Strada del jazz
Travel pointyoutubefacebooktwitterMy Main Man
ogni passo una stella

Un passo una stella

L’idea è quella di legare i personaggi memorabili della Città ai luoghi memorabili che hanno frequentato. Per molto tempo via Caprarie è stata il crocevia del jazz internazionale a Bologna per la presenza al civico 3 del Disclub di Alberto Alberti. Questa strada diventerà l’Hollywood Boulevard del Jazz bolognese, ricordando i divi che l’hanno attraversata, collocando ogni anno sul marciapiede una stella di marmo. Una all’anno, cominciando nel 2011 con Chet Baker proseguendo nel 2012 con Miles Davis e Lucio Dalla, nel 2013 Ella Fitzgerald e Henghel Gualdi. Nel 2014 Duke Ellington e Thelonious Monk. Nel 2015 Sarah Vaughan e Dizzy Gillespie. Nel 2016 Dexter Gordon e Cedar Walton.

  • in collaborazione con:

    tamburinigextrajazz-loiano_rotateMolinari Percussionilogo_ufficiale-small
Unesco Bologna citt della musica

con il patrocinio di:

comune di bologna
Bologna welcome
Bologna welcome
La Strada del Jazz Copyright © 2011 - Tutti i Diritti Riservati.